Una tesi per ricordare il padre scomparso in mare. Così Zayra Sapienza ad un anno dalla tragedia

“Resilienza ed emergenza:problematiche sviluppi e proposte educative”. Questo il titolo della tesi di laurea di Zayra Sapienza che, ad un anno esatto dalla tragedia verificatasi al largo delle acque maltesi in cui perse la vita il Capitano Luciano Sapienza, ha dedicato al padre il traguardo accademico.

Un anno certamente non facile per la famiglia Sapienza; e proprio sulle difficoltà e sulla forza di affrontarle si basa la tesi della giovane Dottoressa che ha conseguito la Laurea presso l’Università degli Studi di Messina, Dipartimento di Scienze Cognitive, Psicologiche, Pedagogiche e degli studi Culturali.

La resilienza è la capacità di far fronte , superare le difficoltà e uscirne più rafforzati.

“Voglio ringraziare tutti coloro che si sono presi cura della mia famiglia; amici, parenti, istituzioni” queste le parole di Zayra, che non nasconde la propria emozione per il traguardo raggiunto, ma sopratutto per l’intera situazione che ha vissuto, e continua a vivere ancora oggi assieme alla sua famiglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *